Logo AISA
  • English
  • Italiano
  • Deutsch

La voce dei nostri Aufgussmeister – Coccole in bagno di vapore

23 Maggio 2023

Condividiamo il sesto contributo  su quello che l’essere Aufgussmeister significa per ciascuno di noi.
Tutti possono parteciparvi inviando un articolo a comunicazione@aisa.it.

Questo articolo abbraccia il mondo scrub e ci arriva da Roberta Cussigh

Mi presento, sono Roberta Cussigh, Naturalista ed Aufgussmeisterin.
Durante il mio percorso di studi in botanica, sono rimasta affascinata dalla botanica farmaceutica, in particolare dal poter utilizzare le proprietà terapeutiche delle piante per prevenire o trattare piccoli disturbi.
Così ho lavorato per diverso tempo presso una erboristeria, mi piaceva poter parlare con le persone, capire quale poteva essere il problema e poter dare un consiglio.
Poi sono entrata in contatto con il mondo delle saune, anche qui si poteva trarre beneficio per la salute in modo naturale: fa bene al cuore, alle vie respiratorie, alla pelle… ma soprattutto può fare bene a mente e spirito, in particolare se avessi abbinato le mie conoscenze in botanica utilizzando gli oli essenziali durante una gettata di vapore.

Ma per me le sorprese non erano finite! Esistevano anche i rituali scrub in camera di vapore!
Qui potevo abbinare anche un trattamento viso-corpo, sempre sfruttando le mie conoscenze in botanica e l’esperienza che mi ero fatta con i prodotti naturali lavorando in erboristeria.
Così ho deciso di seguire il corso di maestro di sauna e dal 2019 sono ufficialmente Aufgussmeisterin.

Cerco di offrire sempre ai miei ospiti una esperienza che riesca a catturare tutti i loro sensi, creando curiosità soprattutto proponendo prodotti diversi.
Ciò che per me è più importante, è riuscire a trasmettere serenità, far sì che gli ospiti si sentano coccolati.
Terminato il rituale, vedere le persone che con l’olfatto cercano di prolungare quel momento appena vissuto, accarezzandosi la pelle che ha riscoperto una nuova morbidezza, mi riempie di gioia.
Roberta

Questo articolo si trova in: Vita associativa

Array