Logo AISA
  • English
  • Italiano
  • Deutsch

La voce dei nostri Aufgussmeister – Intervista a Toni Di Blasio: vincitore del campionato nazionale austriaco di Aufgussmeister 2023

05 Dicembre 2023

Condividiamo il sedicesimo contributo  su quello che l’essere Aufgussmeister significa per ciascuno di noi.
Tutti possono parteciparvi inviando un articolo a comunicazione@aisa.it.

Oggi pubblichiamo una intervista che la redazione a fatto al nostro associato Toni Di Blasio.

Intervista a Toni Di Blasio: vincitore del campionato nazionale austriaco di Aufgussmeister 2023

I campionati nazionali austriaci 2023 di Aufguss del benessere e l’Austria Trophy 2023 sono stati organizzati dall’Associazione Austriaca delle Saune, da Alen Pikon, da AISA e dai partner (Prodinger e HPS Logistik).
Il primo classificato, l’italiano Toni Di Blasio, è il vincitore del Trofeo Austria 2023 nella categoria Aufguss del benessere. Questo campionato nazionale austriaco si è svolto presso l’Hotel Krallerhof a Leogang, in Austria, dal 20 al 22 ottobre 2023. Alla competizione hanno partecipato 26 concorrenti provenienti da Austria, Italia, Slovenia, Germania e Svizzera.

Durante il campionato, i partecipanti sono stati valutati in base a vari parametri, come la quantità d’acqua utilizzata, le tecniche di ventilazione, la diffusione delle essenze e l’esperienza di benessere offerta agli ospiti all’interno della sauna. L’utilizzo di oli essenziali puri, erbe fresche o idrolati era consentito.
Una giuria internazionale selezionata Italo Croata composta da: Alessandra, Renato, Amorino, Stefano e Iva, hanno presenziato ad ogni Aufguss, valutando attentamente i maestri di sauna e assegnando loro punteggi in base ai criteri di valutazione specifici.
Il campione nazionale austriaco di infusione salutare e benessere Christoph Zauscher ha ottenuto il secondo posto, mentre il terzo posto va alla Tedesca Diana Weiß.

Toni Di Blasio vuole esprimere un enorme ringraziamento a tutti gli organizzatori in modo particolare ad Alen (e Peter come parte esterna Aisa) che hanno organizzato e reso possibile la partecipazione di tutti i partecipanti al campionato nazionale austriaco di sauna, creando un ambiente stimolante e sicuro in cui poter gareggiare e divertirsi.

Toni ho letto sulla tua biografia che ti definisci “alchimista della sauna”. Potresti spiegarci il motivo di questo insolito titolo?
Certo! Dopo molti anni, come istruttore di fitness in palestre e hotel, ho sentito l’esigenza di fare una nuova esperienza e così mi sono trasferito in montagna. Durante la mia prima esperienza in una sauna come ospite in Alto Adige, ho provato una sensazione di benessere e una connessione profonda con il corpo che mi hanno affascinato. Ho deciso allora di formarmi per trasmettere agli ospiti della sauna queste emozioni, creando un vero e proprio viaggio multisensoriale con oli essenziali e musiche di accompagnamento.

Interessante! Quindi ora sei un maestro di sauna accreditato e cerchi costantemente nuovi rituali per coccolare e stupire i tuoi ospiti. Cosa ti affascina di più del tuo lavoro?
Ciò che amo di più del mio lavoro è la possibilità di far sorridere gli ospiti e regalare loro un momento di puro relax e indimenticabile. Sono fortunato perché la mia grande passione è diventata la mia professione. La sauna offre un’esperienza unica, che coinvolge il corpo e la mente in un’armonia di sensazioni. Poter guidare gli ospiti in questo percorso, offrendo rituali attentamente studiati per soddisfare le loro esigenze, è per me una gratificazione continua.

Davvero affascinante, Toni! Hai mai vissuto un’esperienza particolarmente memorabile nel tuo lavoro di maestro di sauna?
Si! Una delle esperienze più memorabili è stata quando ho organizzato una serata in una spa termale con un tema nordico. Gli ospiti sono stati accolti nel calore di luci soffuse e suoni rilassanti, mentre aiutavo a creare una ritualistica basata sulla tradizione scandinava. È stato incredibile vedere lo stupore sul volto degli ospiti quando hanno provato per la prima volta l’Aufguss con essenze nordiche. La connessione tra l’ambiente, il trattamento termale e la cura dedicata in ogni dettaglio è stata davvero magica.

Che bellissima esperienza, Toni! Grazie mille per la tua disponibilità e per averci raccontato il tuo mondo come alchimista della sauna.
È stato un piacere condividere la mia passione con te e spero che le persone abbiano una visione più chiara di cosa significhi essere un alchimista della sauna.

Hai qualche ultimo messaggio da condividere con i lettori?
Certamente! Vorrei dire a tutti i lettori di dare una chance alla sauna e all’esperienza dell’Aufguss. È un momento di puro benessere per mente e corpo. Siate aperti ad accogliere questa pratica nella vostra vita e lasciatevi stupire dagli incredibili benefici che può portare. E se avete la possibilità, vi invito a visitare l’Hotel Quelle in Val Casies, dove sarò il responsabile delle saune a partire dal 6 dicembre 2023. Sarò felice di accogliervi e farvi vivere un’esperienza indimenticabile. Spero davvero di aver trasmesso la passione che nutro per la sauna e di aver, spero, suscitato curiosità tra i lettori. Sarà sempre un piacere condividere ciò che amo fare.

Toni Di Blasio

Questo articolo si trova in: Vita associativa

Array